20/03/09

primavera


La vispa Teresa avea tra l'erbetta al volo sorpresa gentil farfalletta; e tutta giuliva stringendola viva gridava a distesa: L'ho presa! l'ho presa! A lei sospirando l'afflitta gridò: Vivendo, volando che male ti fo? Tu si, mi fai male, stringendomi l'ale; deh! lasciami! anch'io son figlia di Dio! Confusa pentita Teresa arrossì, dischiuse le dita: l'insetto fuggì.
di Luigi Sailer

Con l'augurio a tutti voi che la Primavera vi porti tanta serenità.

15 commenti:

Te-Pito-O-Te-Henua ha detto...

Grazie Sileno ... anche a te.
Primavera è sempre portando rinnovo.
Ciao.

Chiara Milanesi ha detto...

Ma sto Luigi Sailer non è per caso parente del grande Blitz von Klitz , altrimenti detto Toni??????

Anonimo ha detto...

...e che con la primavera, oltre che arrivi tanta serenità per tutti (grazie my dear), io spero che con tutti gli altri sensi, si risvegli il desiderio di reazione, di ribellione, non mi osavo dire... di Revolución!
Un abbraccio primaverile
Stefi

Lara ha detto...

Grazie Sileno!
Una Buona Primavera anche a te e a tutti coloro che sperano in una rinascita!

P.S. Non avevo mai immaginato che "La vispa Teresa" avesse un autore :D

Ciao e ancora grazie,
Lara

Sa ha detto...

grazie Sileno!
e l'augurio che la serenità porti sempre una nuova primavera! :)
Un abbraccio
Sa

Alessandra ha detto...

Grazieeeee!
grazie di cuore, ricambio con affetto!

Alessandra

XPX ha detto...

Speriamo; grazie ^__^

desaparecida ha detto...

Mio dolce sileno....
so che qui trovo quello di cui ho bisogno!
Un abbraccio :)

Pimpinella ha detto...

Ciao Sileno, per ora qui di farfalle non se ne vedono, anzi dal vento che tirava oggi mi sembrava di volare a me, comunque, siamo fiduciosi....
Buona domenica!

Pimpinella

Marco ha detto...

Qualcosa contro chi si occupa di neutroni e neutrini? :-PPPP

buona primavera anche a te ;-)

Artemisia ha detto...

Grazie, Sileno. In realta' questa primavera ci ha dato un assaggino e poi e' subito sparita, mannaggia.

Marco ha detto...

grasscie *__*

M.Cristina ha detto...

Come è gaia questa poesia, spero che lo sia anche la mia primavera.
Un abbraccio

Tereza ha detto...

urca....che cosa sei andato a rispolverare...era un po' che non mi "citavano addosso" con quella poesia!
Un abbraccio
Tereza

rodocrosite ha detto...

Ah, meno male che la lascia volare via! Ma lo sai che mi ero sempre fermata alle prime parole di questa poesia?